Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Verso Napoli-Legia Varsavia, ampio turnover di Spalletti. C’è una grande sorpresa

Osimhen e Mario Rui (Getty Images)

Osimhen non sarà titolare

Giuseppe Canetti

Dopo il pareggio con il Leicester e la sconfitta con lo Spartak Mosca, il Napoli è chiamato al riscatto in Europa League contro il Legia Varsavia. L'edizione odierna de Il Corriere dello Sport si sofferma sulla formazione che potrebbe schierare Luciano Spalletti. Di seguito quanto scritto sul quotidiano.

La probabile formazione del Napoli

Ecco quanto scritto sul quotidiano riguardo la formazione azzurra che sfiderà i polacchi del Legia Varsavia:

"La rosa è piena di alternative, piena di qualità, e del resto Spalletti non potrebbe che optare per il turnover considerando che domenica, e dunque a tre giorni dalla notte di coppa, gli azzurri dovranno poi cimentarsi nella tremenda trasferta dell'Olimpico con la bella Roma (ferita) di Mourinho. A suo tempo, comunque. E via con una metamorfosi che coinvolgerà anche il totem dell'attacco, sì: Osimhen comincerà a guardarla in borghese, in panchina proprio com'è accaduto con lo Spartak, e al suo posto ci sarà Petagna. E ancora: Zielinski non è al meglio e giocherà Elmas. Proprio come Meret e Demme. E poi Zanoli, la grande sorpresa: lui a sinistra al posto dello squalificato Mario Rui e non Juan Jesus. Lui, Alessandro, uno degli Spalletti boys di Dimaro".