Calcio&Finanza, i ricavi del Napoli valgono il 93% di quelli della FilmAuro: i dettagli

Calcio&Finanza, i ricavi del Napoli valgono il 93% di quelli della FilmAuro: i dettagli

Il fatturato del Napoli cresce, e De Laurentiis può godersi l’aumento di introiti della sua holding di famiglia

di Mattia Fele
diritti televisivi De Laurentiis

Il fatturato del Napoli è aumentato, e con esso anche quello della FilmAuro. Questo il risultato dell’analisi di Calcio&Finanza, che ha inserito un interessante paragone tra i ricavi del Napoli e della casa cinematografica di Aurelio De Laurentiis. Nel frattempo, la squadra di Gattuso si allena in casa, mentre notizie migliori dal mondo del calcio, teso ad evitare il più possibile che si diffonda tra gli atleti il Coronavirus. In questi giorni di grande tumulto, una notizia positiva: grazie al trend tecnico positivo degli azzurri e ai successi ottenuti sul campo, cresce la potenza economica di De Laurentiis. Per il primo anno poi, viene conteggiato anche il fatturato dell‘SSC Bari. Qui di seguito i dettagli dell’analisi.

 

Il Napoli in numeri

Secondo Calcio&Finanza, la FilmAuro ha aumentato il valore della produzione del 33% rispetto al 2017. Questa crescita è dovuta all’aumento dei ricavi del Napoli, che ha maturato un fatturato nel 2018/19 di ben 299,6 milioni. Questo è risultato possibile grazie all’aumento dei diritti tv e grazie alle plusvalenze. Questo porta ad un’incredibile rivelazione: i ricavi del Napoli valgono il 93% dei ricavi consolidati della FilmAuro, mentre nel 2018 valevano l’87%. Nel bilancio per il primo anno troviamo anche il Bari, che ha ricavato in un anno ben 4 milioni di euro. La sola FilmAuro invece ha ricavato 13,8 milioni di euro nella stagione cinematografica del 2018/19.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy