Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Juan Jesus, titolare per il secondo match di fila: non accadeva dal 2018

Juan Jesus (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Juan Jesus non gioca due gare consecutive dal primo minuto da tre anni, tra ottobre e novembre del 2018 quando era in forza alla Roma

Domenico D'Ausilio

L'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno si sofferma sul difensore del Napoli Juan Jesus, chiamato al difficile compito di sostituire lo squalificato Kalidou Koulibaly.

Juan Jesus titolare per il secondo match di fila

 Juan Jesus (Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)

Per la prima volta in questa stagione mancherà Koulibaly, il perno della migliore difesa d’Europa contro il Verona che ha segnato 24 gol (uno in più del Napoli) di cui ventuno nell’era Tudor. "Sua maestà mancherebbe a tutti. Ma abbiamo una rosa che ci permette di stare tranquilli perché ci sono calciatori capaci di affrontare ogni situazione", ha spiegato Spalletti e Tudor non ha nascosto il vantaggio: "Siamo contenti che Koulibaly non ci sia, è un difensore forte, per la leadership che ha, anche sui calci piazzati". Lo sostituirà Juan Jesus che non gioca due gare consecutive dal primo minuto da tre anni, quando tra ottobre e novembre del 2018 affrontò con la maglia della Roma il Napoli di Ancelotti e la Fiorentina.