Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Empoli, Andreazzoli ringrazia Spalletti: “Non so se sarei arrivato da solo in A”

(Photo by Marco Luzzani - Inter/FC Internazionale via Getty Images)

Aurelio Andreazzoli, tecnico dell’Empoli, ha rilasciato un’intervista ai microfoni di Sportweek, ripercorrendo le tappe che lo hanno portato ad allenare in Serie A e il rapporto con l’allenatore del Napoli Luciano Spalletti, con...

Domenico D'Ausilio

Aurelio Andreazzoli, tecnico dell'Empoli, ha rilasciato un'intervista ai microfoni di Sportweek, ripercorrendo le tappe che lo hanno portato ad allenare in Serie A e il rapporto con l'allenatore del NapoliLuciano Spalletti, con cui ha collaborato tanti anni.

Empoli, Andreazzoli ringrazia Spalletti

 Aurelio Andreazzoli (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

"A proposito di gavetta, penso che non ci sia nessuno in Italia che ne ha fatta tanta come il sottoscritto. Mi manca la Terza Categoria, ma per il resto ho allenato in tutti i campionati, più Primavera e Allievi. Forse per un periodo mi è mancata un po’ di presunzione, o, meglio, di ambizione. A un certo punto della carriera ho conosciuto Luciano Spalletti, che mi ha aperto un mondo al quale non so se ci sarei arrivato da solo. E il fatto stesso che stia qui ad ammetterlo, dimostra che quella ambizione non ce l’avevo. Quello della Serie A e di un calcio sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo. Luciano è di una curiosità esagerata. Mi chiamò perché io ero più curioso di lui e mi portò a Roma, dove sono rimasto per dodici anni come collaboratore tecnico dei vari allenatori che si sono dati il cambio in panchina".