Repubblica – Ricorso Napoli, non solo Grassani: novità nel pool difensivo

di Maria Ferriero, @m_ferriero
ricorso napoli

Si prepara ad essere un dicembre importante per il Napoli. Non solo sul campo con importanti sfide in chiave campionato, ma anche nelle aule di un tribunale. Il Napoli ha, infatti, presentato un nuovo ricorso in merito alla sfida non giocata contro la Juventus. Questa volta la difesa è finita davanti al Collegio di Garanzia del CONI. L’intenzione è quella di annullare la vittoria a tavolino a favore dei bianconeri e cancellare il punto di penalizzazione inflitto ai partenopei.

CLICCA QUI PER TUTTE LE ULTIME SUL NAPOLI

Ricorso, la decisione del Napoli

ricorso napoli
(Photo by Filippo Alfero – Juventus FC/Juventus FC via Getty Images)

L’edizione odierna de La Repubblica di Napoli ha fatto il punto della situazione ed ha rivelato la decisione della società partenopea sull’affiancare un nuovo esperto al legale Grassani:

“Il Napoli ha depositato il ricorso contro lo 0-3 a tavolino per la mancata gara dello Stadium contro la Juventus (del 4 ottobre) e il -1 in classifica. Il club azzurro ha deciso di affiancare l’avvocato Grassani: nel pool difensivo ci sarà anche Enrico Lubrano, 49enne romano, cassazionista presso lo studio legale Lubrano e Associati e professore di Diritto dello Sport presso il Dipartimento di Giurisprudenza della Libera Università degli Studi Sociali – Luiss Guido Carli, di Roma. Il verdetto arriverà entro una ventina di giorni”.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU TWITTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy