Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Ounas, l’uomo in più del Napoli di Spalletti: i segreti della rinascita

(Getty Images)

L'esterno algerino, Adam Ounas, sta conquistando partita dopo partita la fiducia di Luciano Spalletti e dei tifosi del Napoli.

Simone Di Maro

L'esterno algerino, Adam Ounas, sta conquistando partita dopo partita la fiducia di Luciano Spalletti e dei tifosi del Napoli. Il tecnico toscano si è innamorato del funambolo azzurro che con i suoi dribbling nello stretto rappresenta una vera e propria arma a gara in corso.

Dribbling, gol e fantasia: Ounas è il jolly del Napoli di Spalletti

 (Getty Images)

Il numero 33 delNapoli è diventato un'arma esplosiva a gara in corso capace di stravolgere l'esito di un match, dopo il gran gol a Varsavia Spalletti attende gol e giocate ancora più pesanti da parte dell'esterno algerino.

Ecco cosa scrive l'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno sull'attaccante azzurro:

"Ounas è un’arma devastante soprattutto a gara in corso, con caratteristiche come il dribbling nello stretto uniche nell’attacco azzurro. Spalletti si è innamorato del suo talento in estate, soprattutto nell’amichevole contro il Bayern Monaco, ne ha parlato anche con Cosmi, che l’ha allenato al Crotone e gli ha suggerito di avere fiducia in Ounas. Adam ha ritrovato anche la Nazionale che gli mancava dal mese di giugno, ieri ha trovato spazio nella gara contro il Gibuti vinta 4-0 dall’Algeria. A Varsavia il suo primo gol stagionale, Spalletti crede nel suo talento ed è pronto a dare altre opportunità all’«uomo in più» del Napoli".