Meret torna tra i pali: Ospina non ce la fa. I motivi

Meret torna tra i pali: Ospina non ce la fa. I motivi

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde
Meret, le parole di Zoff

Meret torna contro la Juve, Ospina ieri non si è allenato per una gastroenterite: difficile, quindi, prevedere un recupero in tempo utile, anche se soltanto stamattina dopo l’ultima sgambatura a Castel Volturno il tecnico Gattuso prenderà l’ultima decisione. L’edizione odierna de Il Mattino ha spiegato i motivi per i quali Alex sia in vantaggio su Ospina per il match di questa sera.

Meret torna tra i pali

 

Un nuovo avvicendamento in porta quindi. Dopo la scelta dell’allenatore di puntare su Ospina. Rientra Meret, quindi. L’anno scorso proprio contro la Juventus al San Paolo ha vissuto una delle maggiori amarezze: venne espulso infatti per un contatto molto dubbio con Cristiano Ronaldo (intervento conseguente a un errore in appoggio di Malcuit) dopo solo 27 minuti e dalla successiva punizione arrivò il gol del vantaggio di Pjanic con un’esecuzione perfetta dal limite.

L’occasione

Stasera anche per lui, quindi, può essere l’occasione per una rivincita contro i bianconeri, oltre che la possibilità di tornare protagonista dopo aver saltato le ultime quattro partite. Le due con la Lazio di campionato e coppa Italia e quelle con Perugia e Fiorentina. L’ultima gara da titolare per lui contro l’Inter al San Paolo, il 6 gennaio.

Una serata negativa con l’errore commesso in occasione del secondo gol di Lukaku e chiusa con tre reti al passivo. Durante il match accusò anche una contusione a un fianco che lo costrinse poi a saltare per infortunio la successiva sfida con la Lazio quando non venne convocato. Meret torna in porta, quindi. Esattamente dopo venti giorni e sarà probabilmente l’unica novità rispetto alla squadra schierata da Gattuso contro la Lazio.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy