Napoli privo di leader, Reina a cena con i vecchi compagni: i suoi consigli sarebbero oro

Napoli privo di leader, Reina a cena con i vecchi compagni: i suoi consigli sarebbero oro

Il Napoli andrà in ritiro mercoledì pomeriggio: intanto ieri sera in città si è palesato Pepe Reina, ultimo vero leader di un gruppo che oggi ne è esente

di Salvatore Amoroso, @sonosal_amoroso

Il Napoli sente l’assenza, ingombrante, di un leader dello spogliatoio. Ancelotti ieri ha alzato la voce nel confronto a Castel Volturno e ha spiegato che non ci sono altri modi di uscire dalla crisi, se non ricompattandosi. Il Corriere dello Sport svela che ieri in città si è palesato Pepe Reina, ultimo vero leader dello spogliatoio del Napoli. Che la sua presenza sia servita a ricompattare l’ambiente?

REINA A CENA CON I VECCHI COMPAGNI: PRESENZA UTILE AL NAPOLI?

“Dopo la sconfitta interna contro il Bologna, nel silenzio assordante dello spogliatoio, si è sentita la sfuriata di Lorenzo Insigne. Sembra un tutto contro tutti, gruppetti a destra e a manca. La mancanza di un vero leader si sente dall’adios di Pepe Reina. Che guarda caso, ieri è comparso in città, tra le vie del centro, e in serata ha cenato a Posillipo con gli spagnoli e qualche altro vecchio compagno. Tra cui Maksimovic: oggi organizzatore di un’altra cena per il suo compleanno. Con ogni probabilità l’attuale portiere del Milan avrà voluto capire le ragioni di una crisi così profonda da parte del Napoli”.

Napoli, Allan chiede spirito di squadra

Allan ha chiesto ai compagni di dimostrare spirito di squadra. Mertens ed altri di tornare al 4- 3- 3, che da domani sarà provato a pieno regime in allenamento.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy