GdS – Napoli-Fiorentina, gli azzurri arrivano alla Supercoppa con il sorriso e senza cattivi pensieri in testa

di Domenico D'Ausilio, @dom_dausilio

L’edizione odierna della Gazzetta dello Sport commenta la schiacciante vittoria del Napoli contro la Fiorentina. La Grande Bellezza di Insigne e del suo Napoli manda di traverso il pranzo a Firenze e alimenta i sogni partenopei. In un colpo solo la squadra di Gattuso ritrova capacità realizzative e mantiene per la prima volta nel 2021 la porta imbattuta (miglior difesa del torneo), sorpassa la Juve e aggancia la Roma al terzo posto.

CLICCA QUI PER LA MOVIOLA DI NAPOLI-FIORENTINA

Napoli-Fiorentina, l’analisi della Gazzetta dello Sport

(Photo by Francesco Pecoraro via Getty Images)

La Banda Gattuso si rialza col terzo successo in otto giorni, il più convincente. Per la critica ma soprattutto per l’autostima della squadra che alla sfida di Supercoppa arriva col sorriso e senza troppi cattivi pensieri in testa, come ora capita ai bianconeri. Sul clamoroso risultato, oltre al capitano e agli altri protagonisti azzurri, influiscono in maniera opposta gli allenatori. Gattuso imposta, pensando proprio ai bianconeri, una squadra più bassa, senza l’ossessione del possesso palla e con un Demme cerniera perfetta. Prandelli gli facilita il compito schierando i suoi giocatori più offensivi ma con una mediana in cui una mezzala offensiva come Castrovilli fatica centralmente mandando a nozze Zielinski e tutti i palleggiatori del Napoli felici nelle ripartenze fra le praterie lasciate dai viola.

CLICCA QUI PER SEGUIRCI ANCHE SU INSTAGRAM

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy