Napoli-Fiorentina, emergenza difesa: scelte obbligate per Gattuso

Napoli-Fiorentina, emergenza difesa: scelte obbligate per Gattuso

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde
Napoli

Gennaro Gattuso avrà poco a cui pensare. Infatti il Napoli è in estrema difficoltà in difesa a causa di diversi infortuni: da Koulibaly e Maksimovic, nessuno di loro ha recuperato. La speranza è che per il match con la Juventus siano al 100%. Per il resto la formazione non cambierà. L’edizione odierna de Il Mattino lo ha evidenziato così.

Napoli con la difesa in emergenza. Gattuso non cambia

 

In porta c’è la conferma di Ospina: Gattuso sa bene delle grandi qualità di Meret, ma in questo momento preferisce il colombiano a causa del “vissuto”: il portiere ex Arsenal è più avanti sul tipo di gioco che vuole fare il mister, di conseguenza gioca. Come detto in precedenza, la difesa è in emergenza. Giocherà per la prima volta con Gattuso, Sebastiano Luperto: Di Lorenzo tornerà sulla sua fascia di competenza.

In mezzo al campo non si cambia, c’è ancora Fabian Ruiz. E’ vero, ci sono Demme e Lobotka. Come detto da Gattuso, però, è troppo presto per rischiarli. Probabilmente assaggeranno il campo a partita in corso. Davanti non si cambia: Insigne, Milik e Callejon.

 

Napoli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy