Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Studio shock, si giocano troppe partite: salute dei calciatori a rischio?

Studio shock, si giocano troppe partite: salute dei calciatori a rischio?

Così Marchetti su TMW

Giovanni Ibello

Tante le pause per le nazionali, tanti gli impegni in calendario.  Il collega Luca Marchetti lancia l'allarme attraverso le colonne di Tuttomercatoweb:

Così Marchetti su TMW

 (Getty Images)

"I giocatori più importanti (i Nazionali delle squadre più forti del mondo) giocano il 73% delle partite senza l’adeguato riposo: di questo 73%, quasi la metà (il 27% del totale) addirittura viene giocato con meno di 3 giorni tra una partita e l’altra. I giocatori forti (ma magari non considerabili campioni, importanti per il proprio club, convocati in Nazionale ma magari non titolari) giocano il 65% delle gare con meno di 5 giorni di riposo fra una partita e l’altra (e il 23% con meno di tre giorni). E non va meglio a quei giocatori, impegnati con le squadre nelle competizioni europee, che magari non sono in Nazionale ma hanno comunque un discreto livello: per loro passano meno di 4 giorni per il 45% delle partite".