Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

L’analisi sulle esclusioni di Osimhen, Insigne e Fabian Ruiz

(Getty Images)

"La missione possibile e anzi quasi scontata è recuperare tutti per la sfida di domenica in campionato"

Giuseppe Canetti

L'edizione odierna de Il Corriere dello Sport fa il punto della situazione in casa azzurra soffermandosi sulle non convocazioni di Osimhen, Insigne e Fabian Ruiz per la gara di oggi contro il Legia Varsavia. Di seguito l'analisi del quotidiano.

Spalletti lascia a casa Osimhen, Insigne e Fabian Ruiz: il motivo

 Foto by Getty

Ecco quanto scritto sul quotidiano riguardo la vicenda:

"Tre sono le assenze più rilevanti del giorno: quella già preventiva di Osimhen e poi quelle di Insigne e Fabian, proprio ieri vittima di un leggero affaticamento all'adduttore. Niente paura e più che altro prevenzione. Il freddo e lo stress di una trasferta non vanno certo a braccetto con i rispettivi problemini muscolari, soprattutto perché il piano del signor Luciano è recuperarli in blocco per la partita di domenica con il Verona. Cambi e rotazioni. È così che va quando hai a disposizione una rosa ricca e di qualità ed è che così che funziona la gestione delle varie competizioni. Nel caso specifico, poi, s'è aggiunta anche la saggezza di evitare guai peggiori. Fabian ha lamentato un affaticamento proprio in occasione della rifinitura e non avrebbe comunque giocato. Insigne è rimasto a casa a completare il programma di recupero dall'affaticamento al gluteo che lo ha escluso anche dal derby con la Salernitana. E Osimhen ancora alle prese con i postumi della contrattura al polpaccio destro che lo ha obbligato a disertare già l'Arechi, era già da giorni proiettato verso il Verona. Sì, la missione possibile e anzi quasi scontata è recuperare tutti per la sfida di domenica in campionato".