ISS, Brusaferro: “Dovremo convivere col Coronavirus per mesi, dimentichiamo posti affollati”

ISS, Brusaferro: “Dovremo convivere col Coronavirus per mesi, dimentichiamo posti affollati”

di Francesco Melluccio

Silvio Brusaferro, Presidente dell’Istituto Superiore di Sanità, ha rilasciato un’intervista al Corriere della Sera in cui ha spiegato come saranno i prossimi mesi dopo il Coronavirus. Il presidente dell’ISS spiega che sarà importantissimo rispettare delle rigide misure di sicurezza, infatti “dimentichiamo strade e mezzi pubblici affollati“.

LE PAROLE DI SILVIO BRUSAFERRO

La parola chiave è convivere per mesi col virus e rispettare individualmente le regole per evitare il contagio. Nel tempo avremo più conoscenze su come si diffonde il Sars CoV 2, più farmaci e più strumenti di diagnosi però non fasciamoci la testa. Lo batteremo solo con l’immunità di gregge data dal vaccino che non arriverà prima di fine anno. Bisogna ricominciare dalle attività fondamentali del Paese sempre che ci siano condizioni di sicurezza. Convivere col virus significa riprogettare le giornate. No agli orari di punta in tutte le fasi vita quotidiana. Dimentichiamo strade e mezzi pubblici affollati“.

LA SCUOLA

”E’ un tema che prenderemo in considerazione in un secondo momento. Prove orali maturità dal vivo? E’ una riflessione non fatta, ora l’obiettivo è immaginare da dove cominciare il 4 maggio in sicurezza”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy