Calcio Napoli 1926
I migliori video scelti dal nostro canale

rassegna

Insigne, l’ora del “tiraggiro”: vuole rispondere ai rumors sul mancato rinnovo

(Getty Images)

Lorenzo Insigne ha grande voglia di rispondere sul campo alle tante indiscrezioni che circolano da mesi sul suo mancato rinnovo

Domenico D'Ausilio

Ci sono i tormenti interiori di Lorenzo Insigne, le sue preoccupazioni per il futuro e la sua grande voglia di rispondere sul campo alle tante indiscrezioni che circolano da mesi sul suo mancato rinnovo. Scorrendo le cifre del capitano, ci si accorge che dopo sette giornate di campionato, Lorenzo Insigne non ha ancora segnato su azione. Le uniche due reti sono arrivate su calcio di rigore, contro Venezia e Cagliari. Del suo “tiraggiro”, finora, non c’è stata traccia. È come se si fosse esaurito con la conquista del titolo europeo, nel luglio scorso, a Wembley. Lo riporta l'edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

Insigne vuole rispondere ai rumors sul mancato rinnovo

 Getty Images

In effetti, l’ultima rete su azione l’attaccante napoletano l’ha segnata al Belgio, nei quarti di finale della splendida cavalcata europea. Da allora, più niente, la questione contrattuale si è presa la scena, oscurando l’importanza tecnica del suo ruolo. Il rendimento in questo avvio di stagione, è andato spesso oltre la semplice sufficienza, così come pure in nazionale. Sia Spalletti sia Mancini l’hanno più volte sostituito, anche se non hanno mai messo in discussione l’importanza e le sue qualità. Quella di stasera potrebbe essere un’opportunità vera, per Insigne. Il Maradona sarà pieno per trequarti ed è pronto a dare una mano al Napoli a difendere il primo posto, mentre l’allenatore conta molto sul proprio capitano per eguagliare il record di Sarri. In ogni modo, Lorenzo non si discute, ma va sempre sostenuto.