Gattuso lancia Ospina. Difesa decimata: c’è Di Lorenzo

Gattuso lancia Ospina. Difesa decimata: c’è Di Lorenzo

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde
Ospina Gattuso

Il Napoli di Gattuso è i difficoltà in difesa. Alcuni acciacchi possono già pregiudicare la gara di questa sera contro la Lazio. Di seguito quanto è stato evidenziato da Il Mattino.

Gattuso in difficoltà: la difesa è decimata

 

Meret avvertiva ieri ancora dolori al fianco sinistro per la botta presa contro l’Inter. Un fastidio che si è trascinato tutta la settimana. E così il portiere per motivi precauzionali ha svolto solo palestra, dopo essersi allenato già per due giorni a Castel Volturno in maniera ridotta, e non è stato convocato da Gattuso per la trasferta contro la Lazio. L’ex numero uno dell’Udinese, reduce dalla prestazione negativa contro l’Inter con l’errore commesso sul tiro di Lukaku in occasione del secondo gol dei nerazzurri, tornerà a disposizione contro la Fiorentina.

Contro la Lazio sarà di nuovo emergenza difesa per Gattuso. All’Olimpico mancherà Koulibaly: il senegalese, che subì un infortunio (distrazione muscolare di primo grado al bicipite femorale destro) il 15 dicembre contro il Parma, non fa parte dei convocati.

Uomini contati per il tecnico azzurro visto che è ancora indisponibile anche un altro centrale, Maksimovic che ieri ha svolto solo terapie. Il difensore serbo riprende questa settimana gli allenamenti per tornare a disposizione di Gattuso per la sfida contro la Fiorentina. L’orientamento del tecnico è quello di confermare Di Lorenzo da centrale al fianco di Manolas: è lui, quindi, favorito su Luperto per una maglia da titolare. Prosegue l’indisponibilità di Ghoulam,

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy