Demme promesso al Napoli: Diego vuole già giocare

Demme promesso al Napoli: Diego vuole già giocare

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde
Demme

Oltre a Lobotka c’è Demme. Ma l’ordine deve essere corretto: il tedesco è il primo acquisto azzurro di questo gennaio. Inoltre è stato fortemente voluto, ma da lui stesso. Infatti è incredibile quanto il calciatore abbia spinto per il Napoli: questione di cuore o di appartenenza. A Gennaro Gattuso serviranno giocatori anche del genere: motivati e sicuri della causa che sposano. Di seguito il pensiero de Il Mattino.

Demme sposa Napoli: in campo già martedì

 

«Benvenuto Diego». Il tweet di De Laurentiis poco dopo le 16 ufficializza l’arrivo di Demme, centrocampista tedesco del Lipsia che si lega al club azzurro per 4 anni e mezzo. Il primo acquisto ufficiale di gennaio. Il playmaker che voleva Gattuso per il suo 4-3-3: si unirà al gruppo per gli allenamenti e potrebbe già far parte dei convocati per la sfida di martedì di coppa Italia contro il Perugia e forse anche esordire. Sicuramente farà parte della squadra azzurra per la sfida di campionato di sabato a Fuorigrotta contro la Fiorentina. Demme ha salutato il Lipsia. «Sei anni di momenti indimenticabili, ora il viaggio continua per me». E il suo vecchio club, formazione della quale è stato uno degli elementi trainanti in questi anni, ha ringraziato il suo vecchio capitano. «Dopo 6 anni e 215 partite in biancorosso saluti il Lipsia per realizzare il tuo sogno di andare al Napoli».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy