De Magistris ribadisce: “Dal 4 maggio non si potrà viaggiare, dobbiamo restare nei nostri territori”

De Magistris ribadisce: “Dal 4 maggio non si potrà viaggiare, dobbiamo restare nei nostri territori”

di Sabrina Uccello

Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, in diretta a La7 durante Omnibus ha parlato delle novità che potranno esserci dopo il 4 maggio. L’emergenza coronavirus, seppure lentamente, sta rientrando e ciò consentirebbe la ripresa delle varie attività.

De Magistris

Di seguito alcune delle sue parole riprese da TeleCapriNews.it“Dal 4 maggio non si potrà viaggiare, la fase due non significa che il milanese potrà andare a Napoli e il napoletano a Milano. Non siamo in queste condizioni. Dobbiamo restare nei nostri territori. Potremo ricominciare a uscire, rispettando le distanze e utilizzando le protezioni, ma non la porrei come Sud contro Nord o viceversa, semplicemente dal 4 maggio non si potrà viaggiare. L’errore fatto 40 giorni fa dal premier Conte, che in modo improvvido annuncio’ la chiusura della Lombardia, senza che si organizzasse la filiera istituzionale per impedire a migliaia di persone di arrivare al Sud e creare contagi.”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy