Calciomercato al termine: Napoli fermo? Tutte le operazioni

Calciomercato al termine: Napoli fermo? Tutte le operazioni

di Alessandro Silvano Davidde, @ASDavidde
Mercadante Napoli-Lecce Tonelli

Alle 20 c’è il gong del mercato e stavolta difficile che il Napoli diventi protagonista come nelle ultime sessioni. In realtà il lavoro di Giuntoli è stato straordinario, tenendo conto anche della cessione di Tonelli alla Sampdoria. Di seguito Il Mattino ha fatto il punto sul mercato invernale azzurro.

Calciomercato | Alle 20 il gong: le operazioni del Napoli

 

La beffa di Rodriguez è stata una doccia fredda, dopo l’illusoria apertura fatta dal Milan: Giuntoli era stato chiaro con Massara, ovvero chiamateci solo se decidete di darlo in prestito oneroso e secco, senza riscatto obbligatorio. Da qui il contatto e l’intesa e poi, dopo 12 ore, il ripensamento rossonero. Probabilmente agevolato dal blitz del Psv Eindhoven che ha invece accettato le condizioni del Milan.

A quel punto, dopo un rapido summit con Gattuso la decisione di lasciar perdere col terzini sinistro: Koutris, Tsimikas e Giannoulis sono stati a lungo nel mirino. Una situazione, questa, che tende la mano a Hysaj: il terzino ha un contratto in scadenza a giugno del 2021 e fino ad adesso ha rifiutato ogni offerta di rinnovo. Ma Mario Giuffredi, il suo influente agente, è pronto ad aprire a un prolungamento del contratto. Su di lui c’è sempre la Roma ma se non rinnova in estate sarà un affarone gigantesco.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy