Apre a Casoria la Cantera Napoli City con Montervino

Apre a Casoria la Cantera Napoli City con Montervino

di Salvatore Troise

Il progetto di ottimizzazione del calcio giovanile partenopeo ideato dal vicepresidente Edo De Laurentiis guarda alla nuova realtà della «Cantera Napoli city», presso il centro sportivo Audax Casoria, il cui battesimo è avvenuto in pompa magna alla presenza dell’ex campione del mondo e componente dell’AIC, Simone Perrotta. Un vero boom di iscrizioni (circa 350) è il bigliettino da visita della neonata società, che annovera Maurizio
Morra come responsabile tecnico e allenatori di rango tra i propri quadri quali Gennaro Monaco, Ivano Trotta, oltre all’ex capitano del Napoli Francesco  Montervino, nel ruolo di testimonial tecnico. La «cantera» apre ai ragazzi nati nel 2003 per finire a quelli della classe 2015. Avrà delle regole ben precise: niente football per chi frequenta poco e male la scuola, terzo tempo obbligatorio alla fine di ogni gara, lezioni gratis per bambini con scarse possibilità economiche.

Il Mattino

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy