Iezzo predica calma: "La squadra si è rinforzata, diamo tempo ad Ancelotti"

L'ex numero uno azzurro è fiducioso per il prosieguo della stagione

 
Iezzo

VENERDÌ 13 SETTEMBRE 2019 ORE 8:40

GENNARO IEZZO, ex portiere del Napoli, è intervenuto a “NAPOLI MAGAZINE LIVE”, trasmissione che approfondisce i temi d’attualità legati al Calcio Napoli, condotta da Antonio Petrazzuolo, in onda il giovedì dalle 21 alle 22 su Napolimagazine.com.

Ecco quanto dichiarato:" Non si può pretendere la perfezione in questo momento della stagione. Ancelotti sta lavorando al nuovo assetto e bisogna dargli tempo, anche per inserire i nuovi che sono praticamete tutti titolari. Il mercato del Napoli è stato molto oculato e la squadra si è rinforzata. Chi è abituato a fare gol come Llorente, l'età non conta. Lozano ha già fatto vedere contro la Juventus di cosa è capace, può farti fare il salto di qualità. Di Lorenzo è giovane, può sicuramente migliorare tanto e contro la Juve mi è piaicuto molto, anche per il carattere che ha mostrato. Manolas? E' un difensore fortissimo sull'uomo, ma non può essere lui a comandare la difesa, il ruolo spetterà a Koulibaly, ma il greco non si discute, i numeri parlano a suo favore. Il San Paolo rinnovato? Noi siamo meno fortunati (ride, ndr), però è un bel vedere, è vero che non è stato fatto un intervento radicale, ma è davvero bello. Anche gli spogliatoi, nonostante le polemiche delle ultime ore, sono davvero spettacolari e credo che Ancelotti abbia voluto fare una forzatura per affrettare i tempi. Comunque è il momento di fare quadrato, di stare tutti insieme, uniti, verso traguardi importanti. Sicuramente il girone di Champions di questa stagione è meno difficile rispetto agli ultimi due, con il Liverpool non sarà come l'estate scorsa, ma al San Paolo il Napoli giocherà come fa sempre in queste partite, con il pubblico che saprà spingere gli azzurri. Penso che la squadra, con Ancelotti al secondo anno sulla panchina azzurra, possa fare molto bene in Champions."