Zoff: "Napoli troppo leggero a Torino. Meret? Deve essere il suo anno"

L'ex portiere azzurro ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo.

 
Zoff

GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019 ORE 15:34

In diretta a ‘Punto Nuovo Sport Show’, trasmissione con Umberto Chiariello in onda su Radio Punto Nuovo, è intervenuto Dino Zoff, allenatore:

"Inter e Napoli hanno il dovere di creare problemi alla Juventus. La partita a Torino del Napoli non mi è piaciuta, troppo leggera a livello mentale. In genere non tifo, seguo con particolare piacere le squadre in cui ho militato. Alla Fiorentina ho avuto una presenza breve ma proficua perchè ci siamo salvati. La Juve, sabato, può incontrare difficoltà. Sono fiducioso per l'Italia di Mancini, ci sono molti giocatori interessanti, sia giovani che più esperti. In Europa qualcuno può crearci dei problemi ma possiamo giocarcela con tutti. Gerarchia dei portieri? Non voglio entrare in queste questioni, deciderà il ct, siamo in buone mani. Meret? Ha grandi doti e dovrà mostrarle. Quest'anno sarà importante per lui, mi aspetto grandi cose".