Ancelotti prepara il turn over: Llorente pronto al debutto

Gruppo al completo e via alle prove tattiche. Con un’idea che si fa largo...

 
@ sscn Llorente

GIOVEDÌ 12 SETTEMBRE 2019 ORE 7:46

Gli undici candidati, partendo ovviamente dalla difesa: Manolas-Koulibaly. Kalidou, inevitabilmente in ritardo di condizione dopo un estate massacrante in Coppa d'Africa, è a caccia di conferme, mentre Kostas, sebbene impegnato con la Grecia, è stato tra i primi a rientrare. Da valutare Maksimovic e soprattutto Hysaj, uscito malconcio dall’ultima partita con l’Albania di Reja (in cui tra l’altro ha anche segnato). Sulle fasce: a destra Di Lorenzo e a sinistra per il momento Ghoulam. Sì: tutto dipende da come oggi Ancelotti valuterà Rui e soprattutto a chi intenderà affidarsi con il Liverpool. In porta, Meret.

YOUNES E TENTAZIONE NANDO. Per quel che riguarda il centrocampo, fermo restando che Zielinski ha collezionato 180 minuti con la Polonia, l’idea è che Fabian tornerà a giostrare davanti alla difesa con Elmas più che con Allan. Callejon a destra è una certezza, mentre a sinistra toccherà a Younes: Insigne, nettamente in ripresa dal problema ai flessori della coscia destra rimediato nel riscaldamento con la Juve, proverà fino a domani e se confermerà i progressi andrà in panchina. La tentazione forte? Lozano arriva oggi e dovrà smaltire fatica e jet-leg, e dunque se non sarà ritenuto in condizione insieme con Mertens potrebbe toccare a Llorente.