Anche Milik allo spettacolo "Uno contro zero"

Anche Milik allo spettacolo "Uno contro zero"

 
@ instagrammilik Milik

MERCOLEDÌ 11 SETTEMBRE 2019 ORE 7:41

NAPOLI - C'era anche Arek Milik (foto in alto) nel parterre degli invitati alla prima di un romantico spettacolo che sa di cloro e grandi gesta, andato in scena ieri al Liv Eventi di Pozzuoli: "Uno contro zero", il titolo, che nella pallanuoto simboleggia l'azione, il testa a testa tra l'attaccante in controfuga e il portiere. E l'acqua, e questo sport che a Napoli ha dato lustro e numerosi titoli, erano la vita stessa di Vincenzo D'Angelo detto Enzo, un tempo campione e poi allenatore della Canottieri Napoli, nonché colonna del Settebello, scomparso nel 2008 a 57 anni.