Iavarone: "Al Napoli manca una punta, Milik non è quel giocatore che serve agli azzurri"

Toni Iavarone ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo

 
Napoli

MARTEDÌ 10 SETTEMBRE 2019 ORE 23:45

Toni Iavarone, giornalista, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Punto Nuovo. Ecco quanto evidenziato:

"L'equilibrio in attacco è quello che il Napoli ha dimostrato di avere. Il grande limite degli azzurri è non avere il giocatore lì dove nasce il gol ai 15-20 metri. Milik non è il giocatore che serve al Napoli, né Llorente sarà influente per finalizzare. Non è arrivato Icardi, non è arrivato l'ultimo uomo che ha la possibilità di concludere. Ci sono mezzali, ali piccole, esterne e sarà quella la forza del Napoli, ma le difese piuttosto organizzate sono difficili da sorpassare".

"Sampdoria? Credo che Ancelotti faccia qualche turnover di buon senso, anche perché i blucerchiati non sono questo grande avversario rispetto le potenzialità del Napoli. Non so se è il caso di far giocare quelli fuori forma o meno, la partita potrebbe essere propedeutica per il minutaggio di alcuni. Penso che si può giocare con gli uomini migliori, tranne in qualche cambio minimo".