Sollazzo: "Il Napoli ha carattere, ripartirà dopo il KO con la Juve. Llorente? Era ciò che mancava"

Boris Sollazzo si è soffermato sul match Juve-Napoli e su Fernando Llorente

 
Napoli

MARTEDÌ 10 SETTEMBRE 2019 ORE 23:19

Boris Sollazzo, scrittore, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli. Ecco quanto evidenziato:

"Questa squadra ha grande carattere e può dimostrare di aver fatto il definitivo salto di qualità in termini di maturità. Il nuovo Napoli con Manolas, Ruiz e Llorente deve trarre linfa vitale dalla sconfitta di Torino. Gli azzurri devono ripartire dalla consapevolezza che la migliore Juventus ha battuto solo all'ultimo minuto il peggior Napoli visto allo Stadium".

SU LLORENTE

"Ha la faccia d'attore. Conto molto su di lui. Llorente a livello tattico e tecnico era l'elemento che mancava alla rosa azzurra. Non mi stupirebbe se alla fine dell'anno benedicessimo i tanti no di Icardi. Spero che i tifosi lo sappiano apprezzare. Fossi in Ancelotti lo farei giocare titolare contro la Sampdoria, serve un giocatore che faccia salire la squadra".


SUL MATCH CONTRO IL LIVERPOOL

"Siamo la squadra che più ha battuto i campioni d' Europa. Credo sarà una bellissima partita".