Icardi, il Napoli aspetterà qualche giorno. Llorente il piano B

Il caso Icardi tiene ancora banco. I dettagli

 
Icardi

VENERDÌ 16 AGOSTO 2019 ORE 8:13

Il Napoli prepara i colpi di fine mercato, forse proprio i più importanti: i fuochi d'artificio. Gli azzurri devono ancora perfezionare alcune cessioni: Hysaj è ancora in rosa, Ounas è destinato a un prestito (direzione Cagliari) mentre Verdi dipende dalla situazione Lozano.

Una volta chiarite tutte queste situazione, allora il Napoli avrà idee limpide in sede di mercato e - soprattutto - alcuni calciatori seguiti avranno stabilito le priorità e i pensieri sul progetto azzurro.

Si tratta chiaramente di Mauro Icardi. Infatti, come riportato anche dal corrieredellosport.it, gli azzurri non hanno ancora il sì dell'attaccante nonostante l'offerta faraonica: il nerazzurro preferirebbe mantenersi nel Nord Italia - da qui la preferenza sulla Juventus - e provare a rimettersi in gioco. Potrebbe cambiare idea? Certo, come sempre. Alla fine si sposa un progetto, non una città: il Napoli sta provando a essere molto convincente a livello tecnico prima ancora che economico: ci sarà tempo entro il 19 agosto, poi Giuntoli virerà su altri nomi (uno su tutti Llorente).