Maldera: "James grande affare. Allan o Insigne? Sacrificherei il brasiliano"

Maldera sottolinea tutte le qualità di James ma non solo

 
maldera

GIOVEDÌ 13 GIUGNO 2019 ORE 14:41

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione di Umberto Chiariello in onda su Radio CRC, è intervenuto Andrea Maldera, match analyst della nazionale Ucraina:

JAMES - "I giocatori di qualità, bisogna metterli dentro. James Rodriguez ha qualità, ha esperienza, quindi un ruolo glielo si trova, non capisco chi dice "Dove lo mettiamo?". Porterebbe tanti valori aggiunti alla squadra partenopea. Il Napoli e mister Ancelotti, abituato ad allenare grandi squadre, ha bisogno di acquistare giocatori con qualità tecniche e gestionali. Se prediligi un certo tipo di calcio, prendi un giocatore con determinate caratteristiche e James rientra nei giocatori che si adattano al gioco di Ancelotti"

ALLAN O INSIGNE? - "Chi sacrificherei tra Insigne ed Allan? E' molto difficile. Penso che, con tutto il rispetto ed ammirazione verso Allan, che ritengo utile per qualsiasi squadra, è un profilo di giocatore più facilmente trovabile. Esistono giocatori simili, magari non pronti come lui, ma scavando si può trovare. La qualità e la genialità o le hai o non le hai ed Insigne rientra nei giocatori che ne sono dotati, certamente deve migliorare, crescere, non può rimanere quello che ti fa la singola giocata, ma la qualità è un valore da preservare