Barillà: "Sarri Juve, manca poco. Prossimo anno sfida a tre per il vertice"

Barillā ha detto la sua sulla Serie A che verrā

 
@ getty Barillà

GIOVEDĖ 13 GIUGNO 2019 ORE 13:35

Antonio Barillā, noto giornalista, ha parlato ai microfoni di Radio Crc in merito alla panchina della Juventus. Ecco di seguito quanto č stato evidenziato: Su Sarri c'č la pista tracciata fatta di colloqui con l'entourage e di programmazioni di massima. Per Guardiola c'č il nulla, mi conforta sapere che la maggior parte dei giornali, TV, siano dalla mia parte. Rispetto chi la pensa diversamente, ma chi inventa le cose, non li ritengo colleghi. Credo che quest'anno i dubbi saranno tanti perché l'Inter con Conte ha fatto un notevole salto in avanti: non č migliore o peggiore di Spalletti, ma č l'uomo giusto al momento giusto. Il Napoli ha un grande vantaggio, un anno giā percorso con un allenatore, la Juventus deve prendere un allenatore che puō confermare la forza della Juve. Ci sarā una bella lotta a tre. Roma e Milan punteranno ad altro, ci vuole ancora un po' per tornare in auge. Appena arriva il via libera dal Chelsea, Sarri sarā della Juventus.