De Laurentiis spinge per le cessioni: due azzurri pronti a partire

De Laurentiis ha le idee chiare: bisogna cedere

 
De Laurentiis

GIOVEDÌ 13 GIUGNO 2019 ORE 11:44

Il Napoli pensa alle cessioni, proprio per il volere di Aurelio De Laurentiis. Infatti gli azzurri, mai come quest'anno, potrebbero ricavare un bel gruzzolo da spendere per il mercato in entrata. Non sono nomi banali quelli che circolano attorno al Napoli, dunque è logico pensare che ci sia bisogno di un grande investimento economico per poterli finanziare.

Gli esuberi

In linea generale il Napoli deve liberarsi dei terzini, poi gli altri potrebbero andare via anche con dei prestiti. Come riportato dall'edizione odierna del Corriere del Mezzogiorno, gli azzurri hanno in mente di cedere a titolo definitivo Hysaj e Mario Rui. Sul primo è vivo l'interesse dell'Atletico Madrid, ma l'offerta giunta a Castel Volturno è di circa 15 milioni: troppo poco. Si aspetta l'ufficialità di Sarri per il tentativo bianconero: potrebbe scatenarsi un'asta.


Discorso diverso per Mario Rui. Il portoghese vorrebbe tornare in patria, ma non è facile: il Benfica non è disposto a spendere ciò che chiede il Napoli e neanche a inserire nell'affare Grimaldo (noto pallino del ds azzurro). Ecco che allora si fa largo l'ipotesi Milan: con l'insediamento di Giampaolo potrebbe arrivare proprio l'offerta dei rossoneri,