Antinelli: "Mai visto un Insigne così in Nazionale, può ripetersi nel Napoli"

Antinelli, giornalista, è intervenuto ai microfoni di Radio Marte.

 
Antinelli

MERCOLEDÌ 12 GIUGNO 2019 ORE 20:24

A Radio Marte nel corso della trasmissione 'Marte Sport Live', è intervenuto Alessandro Antinelli, giornalista.

“A pensare che a ridosso del primo impegno con la Grecia, Insigne non era sicuro di giocare perché dato in condizioni fisiche precarie. Bravo Mancini a riconoscere le qualità di Insigne, speriamo che in vista del prossimo Europeo ci dia grandi soddisfazioni. Un Insigne così in Nazionale non si era mai visto, stesso discorso per giocatori come Verratti: ad Insigne non viene chiesto di rincorrere l'uomo, bensì di segnare e fornire assist abbiamo visto ieri sera. Insigne vuole restare a Napoli, punta a diventarne una bandiera come De Rossi. In un'altra squadra italiana non si vede, lui pensa ai top club ma l'idea è essere centrale nel progetto di Ancelotti. Le prestazioni offerte in Nazionale si possono ripetere nel Napoli, è un patrimonio enorme da non sperperare. Inoltre bandiere nel calcio sono ormai in estinzione”.