Sarri, l'ex collaboratore Bongiorni: "Non so cosa farà. E' grato al Napoli"

Le parole dell'ex collaboratore di Maurizio Sarri, Massimiliano Bongiorni, quest'oggi in radio

 
Sarri

MARTEDÌ 11 GIUGNO 2019 ORE 22:21

A Radio Marte nella trasmissione “Si gonfia la rete” di Raffaele Auriemma è intervenuto Massimiliano Bongiorni, ex collaboratore di Sarri a Napoli. Ecco le sue principali parole: Cosa farà Sarri? Ne so quanto voi, sono aggiornato tramite i media. Vista la lunga attesa della Juve nella ricerca dell'allenatore, credo che senza intoppi, Sarri sarà il prossimo allenatore della Juve. Sono felice per lui perché ha fatto tanti sacrifici che hanno ripagato permettendogli di allenare grandi club. Non collaboro più con Sarri perché all'ultimo anno di Napoli per problemi familiari sono tornato a casa, ma per fortuna ora è tutto risolto e se mi facesse una chiamata, tornerei a collaborare con lui. A Napoli Sarri ha vissuto 3 anni intensi, già al primo anno c'era un'armonia incredibile tra ambiente, squadra e giocatori e il popolo napoletano non può che essere che grato proprio come Sarri è grato a Napoli. Ancelotti ha concetti diversi da Sarri, ma comunque affascinanti.