Roma, Ranieri: "Bilancio positivo. Felice di guidare la mia squadra del cuore"

Le parole di Claudio Ranieri

 
ranieri

MERCOLEDÌ 22 MAGGIO 2019 ORE 22:54

Claudio Ranieri, allenatore della Roma, ha rilasciato alcune dichiarazioni al sito di Gianluca Di Marzio:

"Il bilancio è positivo. Appena arrivato qui, ho trovato una situazione di scoraggiamento generale e credo di aver dato alla squadra la solidità difensiva di cui necessitavano. In questo percorso, sono soddisfatto dei progressi fatti da Fazio, che già tutti conoscevamo bene, e soprattutto da Nzonzi. Lo volevo al posto di Kanté quando ero al Leicester, sapeva quanto lo stimassi.

Recupera palloni come una piovra, per stare bene nel calcio italiano serve che verticalizzi di più ma a me ricorda molto il Thiago Motta dell'Inter. Per un'altra squadra, non mi sarei mai messo a rischiare in questo modo, ma per me la Roma significa tutto.


Quale tifoso non accetterebbe di guidare anche per una sola partita la sua squadra del cuore? Sono stato chiamato in un momento difficile, tutte le pressioni in caso di sconfitte dopo SPAL e Napoli sarebbero andate su di me. Ma l'amore va oltre la praticità, è giusto così".