De Laurentiis: "Prenderei subito De Rossi, non mi spiego il suo addio alla Roma. Su Allegri..."

Le parole di Aurelio De Laurentiis, a margine di un evento a Roma, su De Rossi

 
@ sscn De Laurentiis

DOMENICA 19 MAGGIO 2019 ORE 13:13

Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, ha rilasciato alcune dichiarazioni a margine di un evento tenutosi a Roma, la Race for the Cure, e ha parlato così alla stampa presente: De Rossi al Napoli? Lo prenderei subito, il problema non è l'età, al di là degli acciacchi fisici che può trascinarsi. E' un grande uomo di sport, sono sicuro che continuerà a fare quello che più ama, cioè giocare a calcio, senza problemi. Ho trovato il suo addio alla Roma un giallo, non me lo spiego. Mi son detto che forse hanno venduto il club e negli accordi c'è un rinnovamento globale, perché lo trovo uno sbaglio pazzesco.

ADDIO ALLEGRI

Mi trovo d'accordo con quanto detto da Agnelli, è stato molto chiaro. Dopo cinque anni è difficile motivare ancora gli stessi calciatori, tifosi e ambiente. E' stata una scelta condivisibile, al di là di tutte le dietrologie che si dicono. La società è la cosa centrale, resta l'importanza del club, tutto il resto può cambiare. Per andare avanti c'è bisogno di rinnovarsi dopo un ciclo.