Juventus, Sarri contattato tramite intermediari: sondaggio dieci giorni fa

Maurizio Sarri è un serio candidato alla successione di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus: i dettagli

 
@ getty juventus

DOMENICA 19 MAGGIO 2019 ORE 11:18

Sarri candidato concreto per la panchina della Juventus

La Juventus ha bisogno di un nuovo allenatore per la prossima stagione, adesso che l'addio a Massimiliano Allegri è stato ufficializzato. Una separazione consensuale è stata la versione ufficiale, la realtà sembra piuttosto portare ad un esonero del vincente allenatore in seguito alla frattura con il vice presidente Pavel Nedved. Il club bianconero si è già mosso per il suo sostituto e - riferisce Tuttosport - è stata ottenuta una sorta di prelazione per Simone Inzaghi. L'allenatore attuale della Lazio, però, porterebbe avanti la filosofia di gioco di Allegri, senza dare la scossa che la dirigenza sta cercando.

Ecco allora che il quotidiano torinese scrive: "Da qui il sogno Guardiola e i nuovi contatti con Maurizio Sarri tramite i soliti intermediari. L’ex allenatore del Napoli è stato sondato da più di dieci giorni ed è un candidato serio. Il 29 maggio sarà impegnato in finale di Europa League, ma il suo futuro pare già segnato". Il futuro al Chelsea è in bilico, la vittoria dell'Europa League sembra non poter impedire che sulla panchina dei Blues il prossimo anno sieda Frank Lampard, ex bandiera che ha guidato in questa stagione il Derby County in Championship.