Inter, ufficializzata l'uscita dal settlement agreement della UEFA: la nota

L'Inter può tornare a sorridere perché l'UEFA ha ufficializzato l'uscita dal settlement agreement.

 
Inter

VENERDÌ 17 MAGGIO 2019 ORE 18:35

L'Inter può sorridere. La Camera di Investigazione dell'organo di controllo finanziario dei club UEFA, infatti, ha ufficializzato l'uscita del club nerazzurro dal regime di settlement agreement. È stato raggiunto gli obiettivi economici concordati con la UEFA nel 2015 quindi da quest'estate in poi potrà avere maggiore margine di manovra. Ecco il comunicato ufficiale della società:

MILANO - La Investigatory Chamber del Club Financial Control Body dell'UEFA ha annunciato oggi che in seguito alla verifica del bilancio al 30 giugno 2018, F.C. Internazionale Milano S.p.A. ha soddisfatto i requisiti di break-even cumulativo del Settlement Agreement firmato nel maggio 2015 e pertanto è uscita dal regime di Settlement Agreement.

Questo dimostra la solidità della società, la crescita del Club e il rafforzamento della sua posizione finanziaria nel corso degli ultimi anni, supportata da un approccio che è stato di totale adempimento alle regole imposte.

È importante che il Club continui a rispettare il regime di normale monitoraggio del Fair Play Finanziario UEFA e prosegua nella strategia di attenta gestione finanziaria che ha caratterizzato gli ultimi esercizi.