L'addio di Allegri. Pacchioni: "Possibile scambio con l'Inter. Sarri? Non è da Juve"

Il giornalista fa delle ipotesi su chi potrebbe sedere sulla panchina della Juventus

 
allegri

VENERDÌ 17 MAGGIO 2019 ORE 14:14

ADDIO ALLEGRI | In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione di Umberto Chiariello in onda su Radio CRC, è intervenuto Paolo Pacchioni, giornalista RTL 102.5:

Sarò a Napoli, per la partita contro l'Inter. Sicuramente l'Inter avrà più motivazioni, ma come ultima partita di campionato, il Napoli non regalerà niente. All'andata ci furono vari brutti episodi ed il Napoli troverà la sua motivazioni in questo. Nerazzurri che devono far attenzione, non sarà semplice vincere contro l'Empoli. Allegri lascia la Juventus, ha appena diramato un Tweet la società. Chi arriva? Conte che era destinato all'Inter? Vedremo se Allegri andrà all'Inter e Conte alla Juve, chissà. Sarri in panchina alla Juventus? No, il suo essere molto spontaneo e sincero, non si sposa benissimo con la filosofia juventina. L'abito non fa il monaco, ha fatto un'altra bellissima esperienza al Chelsea. Se vince lì l'Europa League, perché deve essere mandato via? Non è un allenatore da risultato a prescindere, lui ci tiene a giocar bene. Degli allenatori italiani è quello più vicino alla mentalità inglese, perciò mi stupisce il fatto che non sia stato apprezzato