Younes, il suo futuro è azzurro. Il tedesco pronto a stupire i tifosi

Il giovane talento, ex Ajax, resterà in azzurro per giocarsi una maglia da titolare

 
Younes

VENERDÌ 17 MAGGIO 2019 ORE 10:22

In attesa di scoprire quali novità porterà il mercato nello spogliatoio del Napoli e quali cambiamenti interesseranno i vari reparti, in primis l’attacco, con il caso Insigne che tiene ancora banco, Amin Younes sembra non avere dubbi sul proprio futuro. Grandi sorrisi ieri sera, per lui, alla festa a Villa D’Angelo, in compagnia di tutta la squadra e dello staff azzurro. Acquistato dall’Ajax a parametro zero, Amin Younes, è sbarcato a Napoli l’estate scorsa. Reduce da un brutto infortunio al tendine d’Achille, ha dovuto lavorare duro per tornare in gruppo. Il suo esordio l’8 dicembre contro il Frosinone, pochi minuti nel finale che lasciarono intravedere già qualche buon numero. Poi, da inizio anno, ha svolto un lavoro specifico per tornare al top della condizione e il 17 marzo, partito titolare contro l’Udinese, ha siglato la sua prima rete in azzurro. Allo Stirpe, nella gara di ritorno sempre contro il Frosinone, si è guadagnato la punizione del vantaggio e ha firmato il raddoppio con una rete da manuale. Una crescita costante, belle giocate e l’impegno che ci si aspetta dalle seconde linee, gli hanno consentito di ritagliarsi uno spazio importante nel finale di stagione, conquistando la fiducia del tecnico Ancelotti che ha dato il suo benestare alla conferma del venticinquenne anche per la prossima stagione. Grandi aspettative sul folletto tedesco che, in caso di partenza del capitano, si candiderà a un posto da titolare per entrare definitivamente nel cuore dei tifosi.