Arevalo: "Napoli unica squadra ad aver fatto un'offerta per Almendra, c'è accordo su tutto"

Martin Arevalo ha parlato ai microfoni di Radio Marte soffermandosi sul futuro di Agustin Almendra

 
Napoli

MERCOLEDÌ 15 MAGGIO 2019 ORE 22:33

Martin Arevalo, giornalista argentino di Radio La Red, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Radio Marte, soffermandosi sul futuro di Agustin Almendra. Ecco quanto evidenziato:

"L’interesse del Napoli per il ragazzo risale a sei mesi fa quando il Napoli offrì 20 milioni di euro al Boca. Il club però in quel periodo non voleva privarsi di Almedra, il calciatore piaceva molto al tecnico perchè somiglia molto a Pogba. Ora però è cambiato l’allenatore e il presidente del Boca ha aperto alla cessione, la clausola è di 26 milioni di euro per cui a 25 milioni si può chiudere. E, a questa cifra, sarebbe il trasferimento più ricco della storia del calcio argentino. Concorrenza? 20 giorni fa il presidente Angelici è stato in Europa ed ha incontrato tanti club, tra cui il Napoli ed il PSG. Ci sono tante squadre interessate ad Almendra, ma solo il Napoli ha fatto un’offerta. Non sto dicendo che verrà al Napoli, ma che, se c’è una squadra che vuole concretamente il giocatore, è il Napoli. Dal punto di vista verbale credo che i due club siano d’accordo su tutto, ma c’è da mettere nero su bianco. Un ruolo importante nella trattativa la gioca l’agente di Almendra, Adrian Ruoco che ha ottimi rapporti col Napoli e spinge affinchè vesta la maglia azzurra".