Caso Kessie - Bakayoko: nessuna sanzione dal Giudice Sportivo. La FIGC apre un'indagine

Il Giudice Sportivo non ha sanzionato il comportamento di Kessie e Bakayoko. La FIGC apre l'indagine

 
Kessie

MARTEDÌ 16 APRILE 2019 ORE 13:55

Il Giudice Sportivo si è espresso sulla faccenda Kessie-Bakayoko e l'esposizione ironica della maglia di Acerbi al termine della sfida tra Milan e Lazio.
Nessuna punizione, nessun provvedimento nonostante le insistenze della Procura Federale, che ha sottoposto all'attenzione proprio del Giudice Sportivo la condotta dei due calciatori rossoneri.
Le motivazioni della mancata sanzione sono l'assenza di ogni dettaglio nel referto dell'arbitro e l'inutilizzo della prova TV.
La decisione viene rimessa nelle mani della medesima Procura Federale, che immediatamente attraverso Giuseppe Pecoraro ha deciso di avviare un'indagine, considerando proprio le immagini messe a disposizione.