Roma, divieto del club: "Nessun calciatore può scattare foto con Drake". Incredibile la motivazione!

La Roma ha vietato ai suoi calciatori di scattare foto con Drake fino al termine della stagione

 
Guarda qui

MARTEDÌ 16 APRILE 2019 ORE 12:39

Fa sorridere ma stupisce al contempo il comunicato della Roma su Drake, noto cantante canadese.

Un messaggio breve su Twitter che non lascia spazio alle interpretazioni. La società capitolina scrive: "A tutti i giocatori della Roma è vietato fare foto con Drake fino alla fine della stagione".

Perché? Molto semplice. Dopo il tormentone Ramsey, è arrivata la "maledizione Drake". Tutti i calciatori che ultimamente hanno scattato foto in compagnia del cantante, poi hanno rimediato una sconfitta con la propria squadra!

Incredibile ma vero, è accaduto: Abumeyang è apparso in un selfie con il rapper e l'Arsenal è stato battuto dall'Everton. Aguero sbaglia un rigore con il suo Manchester City, che perde col Totthenam e dopo il match un video con Drake. Stesso destino si è poi verificato con Sancho, Pogba e Kurzawa. Che Drake porti sfortuna? Come recita un famoso detto: non è vero, ma ci credo.