The Turning Point - Il ritorno di Kalidou Koulibaly

The Turning Point racconta il ritorno al gol di Kalidou Koulibaly: una doppietta che stende il Chievo e regala i tre punti

 
@ sscn the turning point

DOMENICA 14 APRILE 2019 ORE 8:35

Cari lettori di CalcioNapoli1926.it, la rubrica The Turning Point ha lo scopo di analizzare la chiave di volta dei match giocati dal Napoli. Campionato oppure Europa League assisteremo sempre ad un episodio che cambierà le sorti dell'incontro e noi saremo pronti a raccontarvelo.

Kalidou Koulibaly stende il Chievo. Il colosso azzurro torna al gol dopo quel 22 aprile 2018, la storica sfida vinta contro la Juventus allo Stadium con un colpo di testa che portò ad un passo dal sogno scudetto. Il senegalese quest'anno non aveva mai trovato la via della rete, Sorrentino subisce il suo primo gol stagionale. Il primo e poi anche il secondo, prima doppietta in Serie A in carriera.


Una grande prestazione, resa eccellente dalle marcature: la reazione perfetta alla brutta sconfitta europea contro l'Arsenal e al momento di appannamento vissuto nelle ultime settimane. Carlo Ancelotti conosce bene il suo valore e non se n'è mai voluto privare, neanche nei momenti peggiori. La scelta è stata ripagata e lascia ben sperare per il ritorno di Europa League al San Paolo. Koulibaly a fine gara è apparso finalmente soddisfatto: "E' dall'inizio della stagione che cercavo il gol, oggi ne sono arrivati addirittura due e sono contento, soprattutto per il successo. Adesso possiamo pensare alla sfida contro l'Arsenal. Non sarà facile rimontare, ma neppure impossibile. Le possibilità ci sono, se giochiamo come sappiamo al massimo delle nostre potenzialità, allora tutto è aperto".

Koulibaly è pronto a riprendere la squadra per mano, leader della difesa e del Napoli. La stagione sta per terminare, ma gli azzurri non vogliono restare delusi come lo scorso anno. Servirà un'impresa, ma l'Europa League è ancora in palio. Un trofeo che manca da anni, così come lo scudetto. Ancelotti è specialista europeo, il Napoli di Koulibaly è chiamato a dimostrare di aver assimilato la lezione del suo allenatore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

di Armando Inneguale e Luca D'Isanto