Europa League Mertens: «Baku? Voglio andarci con questa maglia»

 
@ sscnapoli Mertens

SABATO 16 MARZO 2019 ORE 18:27

NAPOLI - "Il gol? Non sono un bomber, io ho giocato sempre sulla fascia. Solo da due anni le cose sono cambiate. Spero di segnare presto, ma non vivo per il gol: a questo ci pensa Milik, lui ha fame di gol. Per me è sempre stato più importante l'assist, giocare per la squadra". Dries Mertens è intervenuto ai microfoni di Radio Kiss Kiss e ha fatto il punto della situazione in casa Napoli: "L'Arsenal? Siamo contenti, sono partite belle da giocare e sarà difficile. Sappiamo che sono una squadra forte. Ma se non vinci queste gare, non meriti di alzare il trofeo. A Salisburgo non abbiamo fatto vedere il nostro gioco, ma abbiamo passato il turno, questo è importante. L'atteggiamento non va bene: non dobbiamo abbassare la guardia. Con Benitez abbiamo affrontato già l'Arsenal, da allora siamo cresciuti. Alcuni giocatori sono cambiati e chi è restato ha acquisito esperienza: questo ci ha resi più forti. Baku? Non ci sono mai stato, mi auguro di arrivarci con la maglia del Napoli. Hamisk? E' stato un esempio per la squadra, il suo regalo ci ha fatto molto piacere, gli auguro il meglio possibile.


VERSO L'UDINESE - "Il mister ci ha detto che abbiamo pareggiato troppo, regalando troppi punti. Per questo dobbiamo scendere in campo determinati a vincere. Insigne? Sente dolore al ginocchio, ma ha voglia di tornare in campo". Corriere dello Sport.. Foto SscNapoli /