Giovampietro: “L'Udinese di Nicola a Napoli per salvare la panchina al proprio tecnico”

Le parole del giornalista Stefano Giovampietro sull'Udinese in vista della sfida di domani dei friulani a Napoli: gara decisiva per il futuro del tecnico Nicola

 
Giovampietro

SABATO 16 MARZO 2019 ORE 12:54

In diretta a ‘Un Calcio Alla Radio’, trasmissione di Umberto Chiariello in onda su Radio CRC, è intervenuto Stefano Giovampietro, giornalista di Sky Sport. Ecco le sue parole: "Non credo che l'Udinese partirà con Stefano Okaka titolare perchè non è al meglio. Non si può non dare una chance a Lasagna. Ci saranno le tre punte offensive. La difesa, invece, rimarrà a tre. Torino e Napoli sono i due campi più difficili da incontrare quest'anno e quindi, Davide Nicola deve aggredire un po' di più con la formazione. Magari l'Udinese perde ma deve dare il tutto per tutto perché potrebbe essere un dentro o fuori. La lezione di Torino con la Juventus è servita e credo non sottovaluterà la partita con il Napoli. Nella lotta salvezza il Bologna è lì un po' per caso e ne uscirà al meglio. Poi, l'Udinese ha dimostrato che ha qualcosa in più rispetto alla Spal e all'Empoli ma per salvarsi deve fare punti".