Arsenal da temere con Aubameyang-Lacazette, ma la difesa traballa: Koscielny e Mustafi da rivedere

L'Arsenal è una formazione temibile per il Napoli, ma ha anche dei punti deboli

 
Arsenal

SABATO 16 MARZO 2019 ORE 8:58

La compagine dell'Arsenal è tra le peggiori che il Napoli potesse pescare ai sorteggi di Europa League per talento, tradizione e risultati.
Gli inglesi, infatti, rappresentano un'avversaria temibile, guidata in attacco da Aubameyang e Lacazette.
A centrocampo si rivede una vecchia conoscenza azzurra, ossia l'ex Sampdoria Torreira, che per diversi mesi è stato accostato al Napoli prima del trasferimento in Premier League.
Come riferisce La Gazzetta dello Sport, anche l'Arsenal ha comunque un punto debole ed è da individuare nel reparto difensivo: "Il punto debole è la difesa, con il capitano Koscielny sempre in lotta con gli infortuni e Mustafi che alterna buone giocate a topiche colossali. In porta in Europa ha giocato sempre Cech, ma non è scontato che sia confermato nella doppia sfida con il Napoli, al quale, perla cronaca, iGunners hanno ceduto Ospina in prestito la scorsa estate".

CalcioNapoli1926.it e' stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici qui