Tragedia Sala, il pres. del Cardiff: "Se dovremo, pagheremo il Nantes. Loro hanno chiesto il dovuto"

Tra Cardiff e Nantes ci sono situazioni economiche da risolvere circa il cartellino di Emiliano Sala

 
Sala

MERCOLEDÌ 13 FEBBRAIO 2019 ORE 17:18

Dopo la scomparsa di Emiliano Sala, non sono chiari gli scenari economici tra Nantes e Cardiff, poiché il cartellino del calciatore era stato praticamente acquistato dal club inglese.

Mehmet Dalman, presidente del club, alla BBC ne ha parlato così: "Se saremo contrattualmente obbligati a pagare il Nantes lo faremo, siamo un club d'onore. Ma se non siamo obbligati, e ci sono alcune anomalie, state certi che in qualità di presidente farò del mio meglio per difendere gli interessi del club.

Al momento stiamo ancora raccogliendo tutte le informazioni sufficienti. Una volta fatto ciò, ci sederemo ad un tavolo con il Nantes e vedremo il da farsi. Loro hanno chiesto quello che credono sia loro dovuto, ma c'è un processo in corso avviato da loro. Quello che stiamo dicendo è che non siamo d'accordo con quel processo dati gli eventi straordinari che hanno avuto luogo e le tragiche circostanze. Chiediamo di capire che ancora ci sono ancora troppe domande senza risposte".