Fedele su Ronaldo: "L'avrei preso a Napoli senza fiatare, ci voleva anche un sostituto di Jorginho"

Enrico Fedele ha parlato di Moggi e di Cristiano Ronaldo.

 
Fedele

MERCOLEDÌ 13 FEBBRAIO 2019 ORE 14:41

L'ex dirigente e attuale opinionista, Enrico Fedele, ai microfoni di Radio Marte durante "Marte Sport Live" si è soffermato su Ronaldo e la partenza di Jorginho. Ecco quanto riportato:

"Luciano Moggi è da sempre una persona che ne capisce tantissimo di calcio_ ha vinto tanti trofei e dato vita ad operazioni rimaste nella storia. Poi ha sbagliato e i magistrati l'hanno condannato, non si può mettere la testa sotto la sabbia. Nel Napoli avrei preso Cristiano Ronaldo senza fiatare, ma anche un sostituto di Jorginho, avrei fatto solo questi due acquisti".

"Al momento la stagione del Napoli non merita la sufficienza. Se al posto di Ancelotti in questo momento ci sarebbe stato Giampaolo, penso che si sarebbe parlato anche di un esonero immediato".