Chelsea, stampa inglese: coppe decisive per Sarri, contatti con Zidane

 
Zidane

MERCOLEDÌ 13 FEBBRAIO 2019 ORE 12:23

LONDRA - Zinedine Zidane in pole position per la panchina del Chelsea se dovesse saltare Maurizio Sarri. L'indiscrezione arriva dal 'Sun', secondo cui la clamorosa batosta contro il Manchester City di domenica scorsa (6-0) ha reso complicata la posizione dell'ex allenatore del Napoli, che a fine gara aveva anche negato la stretta di mano a Guardiola. Il ko con il City e il sesto posto in classifica hanno messo a rischio esonero Sarri, che nelle prossime due settimane, fra campionato, FA Cu, pfinale di Coppa di Lega ed Europa League, si gioca il futuro.

ANCHE UNITED VIGILE - Zidane, fermo da quest'estate dopo la gloriosa esperienza con il Real Madrid (tre Champions League consecutive), fa gola non soltanto al Chelsea in Premier League. Su Zizou infatti resta vigile il Manchester United che, a fine stagione, vuole garantirsi una guida tecnica sicura e stabile, nonostante l'ottimo impatto di Solskjaer all'Old Trafford. L'allenatore francese ora però sarebbe il primo nella lista di Marina Granovskaia, plenipotenziaria del patron Roman Abramovich, non più così convinto di proseguire con Sarri. Tuttavia Alain Migliaccio, agente di Zidane, ha fatto intendere che l'ex juventino sarebbe riluttante a ricevere un incarico a stagione in corso. Migliaccio ha precisato che il proprio assistito ha scelto la strada dell'anno sabatico e non intende accettare proposte. Tutto rimandato dunque a quest'estate. Dal canto suo Sarri si gioca gran parte del proprio futuro nelle prossime due settimane fra campionato, FA Cu, pfinale di Coppa di Lega ed Europa League. Repubblica.