Napoli 2019, Ancelotti ci prova: per Insigne il ritorno sulla fascia

 
Insigne

LUNEDÌ 14 GENNAIO 2019 ORE 7:49

Napoli ai quarti di Coppa, dove troverà il Milan (subito dopo la gara di campionato di sabato 26 al Meazza, chissà se ci sarà ancora Higuain), dopo una partita in cui è emersa una novità tattica: la posizione di Insigne. Dopo quattro mesi Ancelotti lo ha spostato dal centro alla fascia sinistra, là dove giocava nel tridente zemaniano e sarriano. E' stata una mossa studiata, per evitare che ancora una volta Lorenzo venisse intrappolato dai centrali e per far sì che meglio potesse sfruttare i suoi colpi di genio.

E infatti nel primo tempo è stato lui ad avviare l'azione del gol di Milik e nella ripresa dal suo piede, lato destro, è partito il servizio per il polacco, deviato da Fabian alle spalle di Pegolo. Ounas ha fatto il Lorenzo, si è piazzato al fianco di Arek: qualche fiammata, non ha inciso più di tanto. Questo cambio di posizione conferma che Ancelotti non rinuncerà mai ad Insigne, da lui considerato un intoccabile. Bisognerà vedere già da domenica prossima - riparte il campionato, gli azzurri ospitano la Lazio - come si regolerà il tecnico nella sistemazione dell'attacco, potendo contare sulla disponibilità di Mertens. Il Mattino.