Allan, PSG a rischio sanzione UEFA a causa del Fair Play Finanziario: cambia la formula del trasferimento

PSG a rischio sanzione UEFA a causa del Fair Play Finanziario: cambia la formula del trasferimento di Allan

 
allan

VENERDÌ 11 GENNAIO 2019 ORE 9:09

Secondo quanto riportato dall'edizione odierna di Tuttosport, ieri c'è stato un incontro tra il DS azzurro Cristiano Giuntoli e Juan Arribas, l'agente di Allan, accompagnato da suo nipote che lo assiste per le operazioni italiane, Juan Gemelli. L'entourage del brasiliano ha sondato la disponibilità del Napoli a cedere il calciatore già a gennaio al PSG. La risposta del club azzurro è che l'offerta non può essere inferiore a 90 milioni più bonus. Il club parigino però è nel mirino dell'UEFA par aver violato le regole del Fair Play Finanziario e difficilmente può reperire quella somma. Ma l'escamotage per aggirare questo ostacolo è dietro l'angolo: prestito con obbligo prestito con obbligo di riscatto a giugno, quando i parigini dovrebbero cedere Neymar ed evitare il blocco sul mercato.
REDAZIONE