Sala: "Radice mi stimava molto, ho avuto tante esperienze con lui che mi hanno cambiato"

Sala: "Radice mi stimava molto, ho avuto tante esperienze con lui che mi hanno cambiato".

 
Sala

In diretta a “Un Calcio alla Radio”, trasmissione di Umberto Chiariello in onda sulle frequenze di Radio CRC Targato Italia, è intervenuto Claudio Sala, ex giocatore del Torino e Napoli:

Radice? Ho cambiato ruolo quando lui è tornato a Torino. Ho avuto esperienza con lui al Monza. Ho ritrovato 10 anni dopo a Torino, mi mette col numero 7 e mi cambia posizione sul campo. Mi arrabbiai? Sì perché il 10 mi piaceva, era il numero della fantasia. Anche se col 7 ho vinto un campionato. Io più forte di Causio? Siamo diversi. Castellini mi chiamava CS7. Ricordo con Radice? È stato quando è tornato a Torino, quando mi disse che mi toglieva il 10 ma mi dava la fascia di capitano e capii che quello fu un attestato di stima".
REDAZIONE